Le architetture di colore di Daniel Egneus

Daniel Egneus è un illustratore svedese che negli anni ha lavorato tanto e nel frattempo ha girato il mondo, vivendo in numerose città europee – tra le quali anche Roma e Milano – facendo per un periodo dell’Italia una piccola seconda casa e base operativa per il suo lavoro.

Ho scoperto questo artista anni fa, finendo a leggere di una splendida versione di Cappuccetto Rosso illustrata proprio da lui.

I soggetti dei suoi lavori sono svariati; molta delle sua ispirazione deriva certamente dai centri urbani e dalle città dove ha risieduto: centrale infatti nel suo immaginario, risulta essere l’architettura, rappresentata in un’amalgama di elementi sovrapposti.

Troviamo poi animali, interni e arredamenti, oggetti e figure di donna che sprigionano un fascino misterioso, tutte ritratte con fortissime connotazioni sensuali e ferine.

I colori sono sempre sovrapposti, con una forte predominanza del nero molto spesso abbinato a bolle di tinte più accese; i contorni non sono mai netti, in questo gioco di tratti tremolanti e mai del tutto precisi, dove le forme sono spesso riempite con finta noncuranza e la colorazione travalica il tracciato della figura, creando vere e proprie impalcature di colore, quasi sempre tono su tono.

Egneus per sua stessa ammissione non ha ricevuto un’educazione artistica formale, ma negli anni ha lavorato per numerose e popolari campagne pubblicitarie e illustrato svariati libri.

Lascio qui di seguito una piccola selezione dei suoi affascinanti lavori.

 

http://danielegneus.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...