Le strutture modulari di Aurélien Débat

aurelienddebat7

Aurélien Débat è un giovane illustratore francese dallo stile geometrico e modulare.

Amo molto i suoi lavori, realizzati spesso usando stampi e tutti incentrati su prospettiva ed elementi architettonici, in un susseguirsi continuo di blocchi di colore e geometrie.

Tamponville è forse il suo progetto che preferisco; realizzato in collaborazione con l’architetto Marc Kauffmann, Tamponville è costituito da una serie di stampe che ritraggono facciate di edifici, casermoni industriali o singoli elementi architettonici.

I colori sono accesi e squillanti, molto diversi dai toni tipici dei centri urbani, nonostante lo stile architettonico modulare riprodotto non faccia che riportarci alla mente l’immagine di certe periferie alienate e alienanti che molto spesso troviamo nelle città più popolate.

Débat – che si è diplomato all’École Supérieure des Arts Décoratif di Strasburgo – ha pubblicato numerosi libri, tra cui pop-up per bambini, e porta avanti laboratori di illustrazione dedicati all’infanzia, dove viene proposto ai più piccoli di ricreare le città della loro immaginazione usando vari metodi illustrativi, tra cui il collage.

L’artista collabora, inoltre, con aziende per la creazione di giocattoli; a questo riguardo ho trovato delizioso Tamponchantier, creato sempre con lo stile geometrico e modulare che lo contraddistingue: una serie di stampi, composta da 23 pezzi, che permettono al bambino di ricreare l’ambiante di un cantiere, completo di macchinari.

È possibile leggere online un’approfindita intervista all’artista su Grafik.

http://www.aureliendebat.fr

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...